GRAVIDANZA SETTIMANA 11

VARIAZIONI DI TUO FIGLIO:

Durante la settimana 11 di gravidanza, sta terminando la fase embrionale e si passerà presto al feto. La sua lunghezza è fra i 4 e i 6 cm e pesa 8 grammi.

La testa continua ad occupare la metà della lunghezza dell’embrione. Appaiono il mento e il collo e la testa appare separata dal petto. Iniziano a differenziarsi le unghie dalle dita.

A questo punto i genitali appaiono chiaramente distinguibili anche se non sempre sono visibili con l’ecografia.

Anche se le modifiche nel bambino stanno avvenendo molto rapidamente, nella madre i cambiamenti sono più lenti. L’utero si svilupperà conforme alla crescita del figlio e le sue dimensioni sono fino alla sinfisi pubica.

Stanno iniziando a diminuire la nausea e la sensazione di “malessere generale”. Persiste ancora la stanchezza e si è assonnate tutto il giorno.

Alcune riferiscono perdita di capelli durante la gravidanza e la rottura delle unghie più frequentemente che prima della gravidanza. Altre, invece, notano i capelli e le unghie più forti e più resistenti. Questo sembra avere qualcosa a che fare con la circolazione sanguigna e il cambiamento ormonale.

Si dovrebbe essere cauti con il sole, perché le donne incinte sono più soggette alla comparsa delle macchie solari sul viso in posti sgradevoli come le sopracciglia, baffi o intorno agli occhi. Questa iperpigmentazione della gravidanza chiamata cloasma del volto, talvolta, va ad occupare gran parte del viso (naso e guance) arrivando ad avere una forma di farfalla. E ‘importante utilizzare un fattore di protezione alto o totale, soprattutto se è estate e si va in piscina o sulla spiaggia.

Crampi alle gambe al livello dei polpacci e una sensazione di pesantezza sono comuni in questo periodo. Il ritorno venoso dalle gambe sta diminuendo a causa della compressione dell’utero sulle vene.

Le dimensioni dell’embrione permettono che con l’ecografia si possano estrapolare tre misure fondamentali che ci permettono di determinare l’età gestazionale. Questi test sono: il diametro biparietale (diametro della testa), la lunghezza del femore (lunghezza coscia) e il diametro addominale. Le malformazioni maggiori (cardiache, cerebrali e addominali) possono essere distinti nell’ecografia di questa settimana.

[carousel-horizontal-posts-content-slider-pro id= “3895”]