QUINTO MESE DI GRAVIDANZA

Cambiamenti nella madre 

Vi è un aumento delle perdite vaginali bianche o giallastre, con una consistenza più spessa del normale. Queste secrezioni sono note con il termine leucorrea. Nella stessa zona vi è un aumento del flusso sanguigno, che fornisce un colore più scuro alle labbra della vagina.

Cambiamenti fisici

Le caviglie e i polsi sono gonfi, di solito alla fine della giornata e se si sta molto tempo in piedi. Ciò è dovuto alla compressione delle vene da parte dell’utero che ostacola il ritorno venoso e a causa delle variazioni ormonali, che favoriscono la comparsa di vene varicose.
L’utero continua a crescere ed ora raggiunge l’ombelico. Dalla 20° settimana cresce di circa 1 cm al giorno. Questa crescita favorisce la comparsa di smagliature per lo stiramento della pelle.
Questo mese è normale notare movimenti fetali, che diventeranno più evidenti durante la notte da sdraiata.
Al termine di queste settimane l’aumento di peso normale è stimato in 5 o 6 chili.

Cambiamenti nel bambino

La pelle del feto si sviluppa dando origine a due strati, il derma e l’epidermide. Sotto la pelle comincia ad apparire grasso e ghiandole epiteliali che producono una secrezione biancastra e pastosa, chiamata vernice caseosa, la sua funzione è di proteggere la pelle dall’aggressione del liquido amniotico. Tuttavia, il feto inghiotte il liquido amniotico e questo fa maturare il sistema digestivo.
Il sistema nervoso, specialmente il cervello, continua la sua crescita e il suo sviluppo. Durante questa fase, il feto sviluppa molto il senso del tatto.
Compaiono sul palmo delle mani e sulla pianta dei piedi delle scanalature. Queste sono definite geneticamente e sono uniche in ogni persona.

[carousel-horizontal-posts-content-slider-pro id= “4042”]