SETTIMO MESE DI GRAVIDANZA

Cambiamenti nella madre 

Possono cominciare problemi del sonno a causa dei cambiamenti ormonali e dei movimenti fetali che possono anche diventare dolorosi in certe posizioni. Pertanto, l’insonnia può diventare un aspetto caratteristico.
La posizione durante il sonno più appropriato durante la gravidanza è sul fianco e preferibilmente a sinistra.

Cambiamenti fisici

L’utero è ora a circa 10 centimetri sopra l’ombelico. La pressione dell’utero sopra la regione pubica favorisce lo sviluppo di varici vulvari. L’aumento di peso normale è di circa 9-10 chili, è abbastanza normale un lieve gonfiore alle caviglie, alla fine della giornata soprattutto a causa del ritorno venoso.
Una donna incinta può verificare una leggera perdita di capelli, che si recupera dopo il parto, e una maggiore crescita di peli in aree come il volto, braccia, gambe, schiena e sopra il pube. E’ noto che le unghie crescono più velocemente e più fragili. Le smagliature possono comparire in modo più chiaro, soprattutto nella zona addominale, fianchi e seno.
E’ il momento ideale per iniziare il corso di preparazione al parto.

Cambiamenti psicologici

Arrivate al terzo trimestre, il momento del parto si vede come più vicino. Ciò può far verificare paure e dubbi circa il parto e la capacità di far fronte a prendersi cura di un neonato.
La partecipazione a corsi di preparazione al parto può insegnare a controllare questa ansia e aiutare la coppia a prepararsi, imparando tecniche di respirazione, gestione del dolore, parto vaginale e parto cesareo, così come altre questioni, come il puerperio.

Cambiamenti nel bambino

  • Il feto ha il senso dell’udito molto attivo, è in grado di riconoscere la voce della madre e rispondere ad esso.
  • Il cervello matura rapidamente, cominciano a formarsi solchi e circonvoluzioni, caratteristica umana di sviluppo intellettuale.
  • I muscoli e i polmoni crescono rapidamente per completare quasi la loro formazione.

Dopo 30 settimane la crescita non sarà veloce come nelle settimane precedenti. Il diametro della testa, che mostrava le ciglia e le sopracciglia, rimane ancora superiore dell’addome.
In questa fase della gravidanza, la maggior parte dei feti è spesso con la testa in giù, in quella denominata posizione cefalica.

[carousel-horizontal-posts-content-slider-pro id= “4042”]