DIABETE GESTAZIONALE

Si tratta di un tipo di diabete temporaneo che insorge durante la gravidanza, che si manifesta con aumenti dei livelli di glicemia (140 mg/dl). Per individuarlo, alla 24°-28° settimana di gestazione occorre eseguire il test O’Sullivan o test di sovraccarico di glucosio.

Il diabete gestazionale può causare complicazioni durante il parto a causa delle grandi dimensioni del bambino che può avere problemi di respirazione dopo il parto, e che avrà un più alto rischio di diabete futuro o di futura obesità.

Se hai il diabete gestazionale, si può essere in grado di controllarlo con dieta ed esercizio fisico, anche se a volte è necessario somministrare iniezioni giornaliere di insulina. Di solito scompare dopo il parto, ma le donne che lo sviluppano sono a rischio di svilupparlo nuovamente in altre gravidanze, o sviluppare il diabete in futuro. L’esercizio fisico, una dieta a basso contenuto di zucchero e la perdita di peso può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare diabete in futuro.

Cos’è il test di O’Sullivan e la curva di glucosio nel sangue?

Il test O’Sullivan o test del glucosio è un test eseguito alla 24°-28° settimana di gravidanza, e il primo e il terzo trimestre di gravidanza se esiste una qualsiasi delle seguenti premesse:

  • Sovrappeso in gravidanza.
  • Oltre 35 anni.
  • Familiari con diabete.
  • Precedente figlio con più di 4 kg. alla nascita.
  • Zucchero nelle urine.

Devi andare ad eseguire la prova con 8 o 10 ore di digiuno prima. Ci vuole un campione di sangue e si misurare la glicemia, si assumono poi 75 g di zucchero sciolto in acqua e si attendere 2 ore. Si prende un altro campione di sangue per misurare nuovamente il glucosio nel sangue dopo tale orari

La misurazione della glicemia a t0 e t1 deve essere inferiore a 140 mg/dL. Se ci sono uguale o maggiore valore può essere sospettata un’intolleranza ai carboidrati o il diabete gestazionale.

Se i livelli ottenuti sono pari o superiori a 140 mg/dl, per confermare il diabete gestazionale, viene eseguita la curva di glucosio nel sangue o test di tolleranza orale al glucosio (TTOg). In questo test, si monitorano i livelli di glucosio nel sangue dopo un carico orale di 100 gr di glucosio. Si realizzano 4 misurazioni ad intervalli di un’ora.

I valori per ciascun intervallo deve essere compreso entro questi limiti:

Tempo (min) Valori massimi (Glicemia nel sangue)
Basale (a digiuno) 105 mg / dl
               60 190 mg / dl
              120 165 mg / dl
              180 145 mg / dl

Se c’è un valore che supera i limiti, la prova viene ripetuta dopo tre settimane, se ancora una volta supera il limite viene diagnosticata un’intolleranza al glucosio. Se ci sono due valori che superano la norma viene diagnosticato il diabete gestazionale.